La Struttura della Home Page

home

PREMESSA:

La home page di un sito è il biglietto da visita dellla vostra attività o azienda , capace di spingere l’utente proseguire la navigazione (il 90% si ferma lì): quindi una buona Home Page, deve:

  • essere ben strutturata, abbia un aspetto sobrio ed essenziale pur apparendo elegante.
  • fornire tutte le informazioni essenziali – principali
  • avere un aspetto pulito, sobrio ed essenziale ma sempre elegante.

Una Homepage perfetta, secondo me dovrebbe contenere sempre i seguenti elementi:

un buon logo, una o due immagini efficaci selezionate tra i key products e un breve testo, in uno o più punti, che metta in evidenza di cosa ci si occupa o il punto di forza della nostra attività o prodotto non dimenticando di evidenziare sempre che si possiede un profilo in un Social Network come Facebook, Twitter, LinkedLn o Google+ senza eccedere con le dimensioni, avendo l’accortezza di capire che questo non sia un punto di distrazione.

HEADER

1Lo HEADER, è la parte superiore della pagina dove trova posto il LOGO e il MENU’ DI NAVIVAZIONE con collegamenti con alle nostre pagine dei Social Network.

  • Un MENU‘ ben struttutato deve essere intuitivo per chi ci visita ed allo stesso tempo efficace nella navigazione.

Appena sotto al Footer dobbiamo far trovar posto ad una immagine, o più immagini che hanno la finalità di devono di tradursi in una CALL TO ACTION, cioè devono indurre l’utente a compiere l’azione che noi vogliamo, ad esempio quella di indirizzarlo alla nostra pagina delle offerte di iscrizione alla nostra News Letter Aziendale.

SLIDER2Lo SLIDER, che è la parte della pagina dove trova posto una o più immagini che devono indurre l’utente a compiere una azione.

Tutte le immagini dello slider devono: creare interesse e richiamare l’utente a compiere una azione (CALL TO ACTION), invitarlo a collegarsi ad una determinata pagina di nostro interesse.

Nella mia Home Page, appena sotto lo slider, ho inserito del testo specifico con uno slogan , ma può essere anche solo un pensiero che fa riflettere, con lo scopo di richiamare attenzione su quanto posso offrire ….. per indurre l’utente a vistare la mia pagina di richiesta di preventivo. Questa azione se non disturba visivamete,la consiglio vivamente.

3Appena sotto troviamo la zona dell Home Page più importante per un’azienda di servizio e cioè INFORMAZIONI SUL PRODOTTO e SERVIZIO che si offre , e che di solito corrisponde a quanto cerca in prima analisi chi ci visita per la prima volta.

INFO

Le INFORMAZIONI (del tipo CHE FACCIAMO? COSA POSSIAMO FARE PER TE) in maniera essenziale che devono indicare cosa proponiamo (servizio o prodotto).

A cascata con i link successivi potremo espandere nello specifico le nostre informmazioni

4A Fine pagina troviamo la parte meno essenziale della nostra Home Page, il FOOTER, che andremo a riepire solo con informazioni essenziali.

FOOTER

UNA PAGINA D’ATTERRAGIO PER…incrementare le visite .... e il tuo progetto CONCEPIRE LA GRAFICAdella tua Home Page RICHIEDI UN PREVENTIVOPer saperne di più...senza impegno
Posted in Uncategorized.